• Malformazioni genitali

 

L’ alterazione anatomica più comune a carico del pene è rappresentata dalla fimosi, cioè dall’ eccessivo restringimento del prepuzio che rende difficoltoso o impossibile scoprire il glande; tale anomalia è più evidente in erezione. La vera soluzione è l’ intervento di asportazione del prepuzio patologico e prende il nome di circoncisione; si esegue anche in anestesia locale e può essere eseguita a tutte le età. Molto diffusa è anche la scarsa elasticità del frenulo prepuziale, che causa fastidio, dolore e inopportune lacerazioni durante l’ attivita sessuale; si risolve con una semplice incisione ambulatoriale. Le malformazioni dello scroto sono per lo più rappresentate dall’ idrocele, presenza di liquido all’ interno delle tonache che contengono il testicolo determinando aumento della massa scrotale, e dalla cisti dell’ epididimo. Se raggiungono dimensioni cospicue sono degne di essere asportate.

Indirizzo

CAGLIARI, via Donizetti, 44 

tel 338.8296706
m.mercenaro@gmail.com

 ORISTANO, Via XX Settembre, 14 

presso Centro Medico MultiMed

tel 0783 302915 


m.mercenaro@gmail.com