• Disfunzione erettile

 

I disturbi dell’ erezione, intesi come difficoltà al raggiungimento e/o al mantenimento di una valida rigidità peniena, possono riconoscere cause organiche, fisiche o miste; è necessario studiare sempre lo stato di salute dell’ uomo che ne soffre per poter trovare la giusta soluzione.

Gli esami ematochimici, i dosaggi ormonali, gli accertamenti vascolari e gli esami neurologici sono in grado, unitamente ad una accurata anamnesi, di chiarire la genesi della disfunzione per giungere alla terapia adeguata.